Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

È nata la Confederazione Internazionale del Lavoro!

Dopo tre anni di lavoro intenso, dopo tre giorni di Congresso caratterizzato

dall’unanime volontà di dare vita a un progetto comune e concreto, ieri,

13 maggio 2018, è nata la Confederazione Internazionale del Lavoro (in

spagnolo CIT-Confederación Internacional del Trabajo, in inglese

ICL-International Confederation of Labour), che coniuga l’anarcosindacalismo

e il sindacalismo rivoluzionario.

 L'immagine può contenere: 11 persone, persone che sorridono

 Al Congresso, ospitato nella sede di USI-Parma, hanno partecipato le

sezioni aderenti alla Confederazione e gli osservatori di varie altre organizzazioni

(la FOB e il Movimento dei Lavoratori di Base dal Brasile, la CNT-Vignoles

francese, la GG/BO tedesca, la Vrije Bond olandese, ecc.), alcune delle quali

hanno manifestato grande attenzione in vista di una futura adesione.

Le aree di lavoro su cui la Confederazione si impegnerà nei prossimi anni saranno

la formazione, l’azione sindacale e l’espansione. Ciò darà modo alle organizzazioni

aderenti di scambiarsi vicendevolmente informazioni, produrre materiali e documenti

in varie lingue, attivare percorsi formativi durante l’estate; l’azione sindacale

metterà in contatto lavoratrici e lavoratori di diversi settori industriali; in

modo congiunto e condiviso la Giornata Internazionale della Donna sarà l’occasione

per intensificare le lotte a favore delle lavoratrici e dei loro diritti, così come si

dedicheranno attenzione ed energie a supporto dei migranti, dei lavoratori frontalieri,

delle persone senza diritti. Ci si occuperà, inoltre, dei contatti con organizzazioni

affini.

La Confederazione è composta da CNT (Spagna), ESE (Grecia), FAU (Germania),

FORA (Argentina), IP (Polonia), IWW (Nordamerica), USI (Italia). Durante il

primo biennio la CNT si incaricherà della segreteria, mentre nei successivi due

bienni lo faranno FAU e IWW; per i primi cinque anni l’USI si occuperà della

tesoreria. Le lavoratrici e i lavoratori affiliati alle organizzazioni pagheranno la

quota in base a tre distinti livelli, basati sul potere d’acquisto del paese in cui

vivono.

SIAMO NULLA, SAREMO TUTTO!

Unione Sindacale Italiana

 
9 Maggio a Reggio Emilia

L'USI-AIT incontra gli IWW.

Passaparola!

 

 

 
Di continui discorsi e di azioni concrete

Impegnati nella campagna elettorale per le elezioni amministrative che si svolgeranno a Pietrasanta (Lu), i candidati si affannano come consuetudine alla ricerca di consensi. Ieri è toccato al candidato a sindaco del PD incontrare i comitati che si battono contro lo smantellamento della sanità pubblica, che in seguito alla riforma voluta da Enrico Rossi, il governatore della Toscana che l’ha pari pari copiata da quella del ‘celeste’ Roberto Formigoni, già governatore della Lombardia è ormai al collasso.

Leggi tutto...
 
Scuola libertaria

Scuola libertaria di pittura per bambini da 7 a 11 anni.

 

Facendo proprie le considerazioni di Lev Tolstoj, la pedagogia libertaria tende a separare il concetto di "educazione" da quello di cultura.

L'intento non quello di valorizzare "giovani educati", ma di esaltare la libertˆ di pensiero aiutando la crescita di "giovani liberi".

L'educazione quindi assume una precisa dimensione "politica" antiautoritaria e innesca un processo di trasformazione della societˆ in senso consapevole e libero.

Leggi tutto...
 
Solidarietà autogestita a Roma

Solidarietà Autogestita USI AIT ha organizzato tre eventi a Roma il 16,17,18 marzo. Le tre iniziative hanno coinvolto 3 spazi in quartieri diversi della città ed ha avuto il carattere  dell'incontro, della  convivialità, delle chiacchiere condivise nella prospettiva del fare e della festa con il contributo musicale degli Dj Zugzwang, Delta House Selezioni Musicali di Roma e provincia e Colbaosamba di Modena.

Leggi tutto...
 
Report 8M a Reggio Emilia

Riuscito lo sciopero generale dell’8 marzo, alla manifestazione organizzata a Reggio Emilia sono intervenuti una trentina di compagni e compagne che hanno animato il presidio con volantinaggi e bandiere.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 134

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe