Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Appuntamenti
9 Maggio a Reggio Emilia

L'USI-AIT incontra gli IWW.

Passaparola!

 

 

 
Report 8M a Reggio Emilia

Riuscito lo sciopero generale dell’8 marzo, alla manifestazione organizzata a Reggio Emilia sono intervenuti una trentina di compagni e compagne che hanno animato il presidio con volantinaggi e bandiere.

Leggi tutto...
 
Report 8M a Milano

MILANO IN PIAZZA PER L’8 MARZO

A Milano gli appuntamenti principali annunciati da “Non una di meno” erano due: alle 9,30 a partire da Largo Cairoli promosso dal settore scuola, in particolare studentesse, studenti e lavoratrici in sciopero; alle 18,00 concentramento in piazzale Duca d’Aosta, davanti alla Stazione Ferroviaria. Come USI nel comunicato di adesione, con proclamazione di sciopero, alla giornata di lotta e di protesta contro le discriminazioni e le violenze alle donne, che abbiamo fatto circolare e distribuito nei posti di lavoro dove siamo presenti, avevamo indicato i due appuntamenti.

L’ USI milanese ha dato priorità al corteo del mattino dove ci siamo collocati in forma organizzata con le nostre bandiere. Il motivo di questa scelta è stato quello di dare uno sbocco concreto a chi aveva aderito alla proclamazione dello sciopero.

Leggi tutto...
 
Lotto Marzo a Milano

Report fotografico.

 


Leggi tutto...
 
8M a Milano

8 MARZO SCIOPERO GLOBALE!

 

L’USI-AIT ritiene importante anche quest'anno raccogliere l’indicazione alla mobilitazione dell'8 Marzo sui luoghi del lavoro produttivo e riproduttivo, aderendo alla proclamazione dello sciopero rivendicato dal movimento femminile.

L’oppressione sulle donne è da sempre parte del processo di accumulazione capitalista; le donne subiscono la sottrazione di valore dal lavoro non pagato o scarsamente retribuito.

A compiti assegnati come specificamente femminili come il lavoro riproduttivo e la cura della prole e dell’ambiente familiare si sommano anche le disuguaglianze salariali nell’ambito lavorativo. Infatti, il lavoro femminile ha ormai assunto una grande importanza nella crescita del profitto padronale.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 35

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe