Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti
Appuntamenti
Da Casa Dé Nialtri alla soluzione finale …

… del Daspo urbano e politico.


 
Milano: 14 dicembre 2017

NEL 48° ANNIVERSARIO DELL’ASSASSINIO DI PINELLI E DELLA STRAGE DI STATO


Il 12 dicembre si è svolta a Milano una manifestazione nella ricorrenza della strage di piazza Fontana per rivendicarla come strage di Stato e ricordare l’assassinio di Giuseppe Pinelli e l’innocenza di Pietro Valpreda.

E’ stata anche l’occasione per dare una ferma risposta alle provocazioni fasciste che hanno danneggiato le lapidi di Varalli e Zibecchi.

La cerimonia si è svolta dalle ore 18 in piazza S. Stefano, vicino all’Università Statale, inaugurando un ceppo marmoreo con la scritta: Volevano cambiare il mondo e hanno sacrificato la loro vita “Claudio Varalli 17 anni ucciso da un fascista il 16 aprile 1975” e “Giovanni Zibecchi 27 anni travolto e ucciso da un camion dei carabinieri il 17 aprile 1975”.

Leggi tutto...
 
Ancona: 14 dicembre

E’ stato ricordato giovedì 14 dicembre ad Ancona Giuseppe Pinelli (anarchico, militante dell’USI e partigiano) e con lui tutte le vittime dello stato, del fascismo e del razzismo.








Leggi tutto...
 
In memoria di Pino

Giovedì 14 dicembre ad Ancona, per Pinelli e per tutte le vittime dello stato, del fascismo e del razzismo


 
Milano: 7 dicembre 2017

LA NOSTRA PROTESTA IN PIAZZA DELLA SCALA

Anche quest’anno si é ripetuta, nella giornata di S. Ambrogio del 7 dicembre, festività tipica milanese, il Presidio di protesta davanti il Teatro della Scala, nell’omonima piazza, in occasione dell’apertura della stagione lirica con l’opera “Andrea Chènier”.

 

Come sempre in questa occasione la piazza era circondata da ingenti forze di polizia, come cani da guardia in difesa dell’incolumità dei cosiddetti importanti personaggi che, facendo sfoggio del loro potere e della loro ricchezza, entravano nel tempio della lirica. Quella che si definisce la “crema” della società: alti rappresentanti della politica e delle istituzioni, banchieri, importanti commercianti, imprenditori, finanzieri. Il peggio della nostra società.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 34

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe