Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Milano
Report presidio Piazza della Scala

PROTESTA IN DIFESA DELLA LIBERTA’ DI STAMPA

 

Come annunciato si è svolto sabato 13 maggio, dalle 15 alle 18, un presidio in Piazza della Scala a Milano, per protestare contro un’ulteriore violazione della libertà di stampa tramite l’ingerenza del governo Erdogan: il settore satellitare Eutelsat in base ad una decisione dell’ente di sorveglianza turco per radio tv (RTUK) vuole interrompere la messa in onda dei canali tv curdi Ronhai TV, Newscannnel e Sterk TV.

 

L’iniziativa promossa dalla Comunità Curda Milanese ha avuto l’adesione del SI Cobas, Federazione Anarchica milanese, CUB, SGB, USI-AIT di Milano. Il Presidio oltre alla presenza di militanti e attivisti delle varie organizzazioni aderenti ha raccolto anche l’interesse di molti curiosi di cui la piazza era gremita, molti anche turisti di passaggio.

Leggi tutto...
 
Report 1M a Milano

PRIMO MAGGIO A MILANO

 

Si è svolta nel pomeriggio del Primo Maggio la manifestazione preannunciata che ha raccolto molte adesioni sulla piattaforma lanciata dalla Federazione Anarchica milanese per un Primo Maggio antimperialista e antimilitarista, antirazzista, antisessista, contro la repressione, per un Primo Maggio internazionalista con in centro la lotta di classe. Avevano aderito diversi sindacati di base conflittuali come il SI Cobas, USI-AIT, SGB, alcune federazioni della Cub, la Comunità Curda milanese, varie aree dei centri sociali aut organizzati e comitati di base e di quartiere.

Leggi tutto...
 
1° Maggio su Radio Popolare

Leggi tutto...
 
1M a Milano

L’Unione Sindacale Italiana – AIT



ha dichiarato, per il Primo Maggio 2017, lo sciopero generale di tutte le categorie.

Il Primo Maggio deve tornare ad essere un giorno di lotta e di festa, anche in ricordo dei Martiri di Chicago.

Negli ultimi anni assistiamo, sempre più, a una riduzione dei significati di questa giornata a causa della possibilità data a molti datori di lavoro di poter pretendere una prestazione lavorativa: troppi e troppe sono costrette a lavorare.

Leggi tutto...
 
Primo Maggio a Milano

PER UN 1 MAGGIO DI LOTTA INTERNAZIONALISTA

per rimettere al centro il conflitto di classe

 

Da tempo le forze politiche e sindacali che hanno tradito gli interessi delle classi lavoratrici ci vogliono far credere che la giornata del 1 maggio sia solo una ricorrenza celebrativa così come voluta da Stato e Chiesa. Una scadenza da calendario, utile solo a benedire una sorta di “santa alleanza” tra capitale e lavoro al fine del benessere nazionale.

Ma sappiamo bene che non è così!

In questa giornata le classi lavoratrici, le sfruttate e gli sfruttati di tutto il mondo, ricordano il martirio di quattro lavoratori assassinati dallo Stato statunitense l’11 novembre 1887. Quattro nostri compagni “colpevoli” solo di aver lottato insieme ad altre/i per i diritti della classe lavoratrice, a partire dalla lotta per la riduzione dell’orario di lavoro a parità di salario.

Parola d’ordine ancora oggi attualissima e fondamentale.

La giornata internazionale ed internazionalista del 1 maggio è e rimane quindi una giornata di lotta, tesa a ribadire che l’emancipazione delle lavoratrici e dei lavoratori avverrà ad opera di loro stesse/i, o non ci sarà.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 13

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe