Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti Firenze
Firenze
CND USI-AIT

Mozione formulata dal Comitato Nazionale dei Delegati riunito a Firenze il 25 giugno 2017.

 

 

Difesa del diritto di sciopero e prossime scadenze di lotta


L’USI-AIT decide di contrastare il tentativo di colpire e limitare il diritto di sciopero confermando il percorso di lotta e l’azione comune con i sindacati che hanno rifiutato l’accordo del 10 gennaio 2014.

 
Report 1M a Firenze

Centinaia di lavoratori, di giovani, di studenti, di immigrati, sono scesi in piazza il 1 di maggio a Firenze per ribadire ancora una volta che sola la lotta paga.

 

Non siamo scesi in piazza per festeggiare, ma per rilanciare il primo maggio come una giornata di unità e di lotta.

Leggi tutto...
 
1M a Firenze

PRIMO MAGGIO 2017

 

Non scendiamo in piazza per festeggiare ma per rilanciare il 1° di maggio come una giornata di unità e di lotta di classe. Unità tra soggetti politici, sindacali e sociali diversi ma accomunati dal comune sentimento di costruire una società diversa e più giusta, dove le ragioni dei lavoratori, dei disoccupati, dei migranti, dei senza casa, siano le priorità e non siano considerati come carne da macello da sacrificare nel nome di una austerità che dall’inizio della crisi colpisce esclusivamente le classi meno abbienti. 

Unità tra lavoratori italiani e migranti, per respingere le campagne di odio razzista e di divisione alimentate dalla destra razzista ma anche in maniera più subdola dai vari governi che si sono succeduti.

Leggi tutto...
 
Firenze: INDIANO sgomberato

Ieri pomeriggio, approfittando di un breve momento di chiusura del Centro – con lucchetto ma senza custodia umana – è stato sgomberato l’indiano Occupato.

 

Subito corteo spontaneo sulla Pistoiesee e nel quartiere di Peretola, con significativo intasamento del traffico.

Sabato previsto corteo/street in zona centrale.


La serata di resentazione del Progetto “Solidarietà AutogestitaUSI-AIT è rinviata a data futura


 
 
Firenze: solidarietà autogestita

IL 16 DICEMBRE 2016 all’ INDIANO OCCUPATO SOLIDARIETÀ AUTOGESTITA, un progetto concreto

 

Il terremoto in centro Italia del 24 agosto scorso ha visto compagne/i impegnarsi a coordinare, raccogliere, trasportare, distribuire e documentare aiuti alla popolazione colpita dal sisma, dove già altre/i compagne e compagni avevano una presenza o si erano recati per portare i primi aiuti di emergenza..

 

Di qui nasce l’idea di strutturarsi, come persone e mezzi a disposizione, per poter affrontare situazioni di calamità naturali quali terremoti ed emergenze sanitarie o occupazioni e altri eventi autorganizzati di supporto che, come in passato, hanno visto la presenza fattiva dell’USI-AIT.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 5

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe