Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti
Appuntamenti
Primo maggio a Trieste
Scendiamo in piazza al corteo del 1 maggio con uno spezzone libertario con al centro il tema dell'autogestione.
Lo spezzone vuole essere aperto, visibile e comunicativo e sarà caratterizzato anche da musica con tamburi e strumenti autoprodotti...scendi in piazza e porta il tuo strumento!
Distribuiremo un volantone bilingue (italiano sloveno-vedi in fondo) sul tema del'autogestione e ovviamente la stampa anarchica e anarcosindacalista. Lo spezzone sarà aperto dalla scritta sempre bilingue "l'autogestione è libertà!". A fine corteo in piazza unità banchetto con libri e altri materiali.

Assemblea Libertaria

 

Leggi tutto...
 
Contro la crisi, autogestione! Primo maggio del sindacalismo di base a Parma

primo maggio sindacati base usi parma

Primo maggio del sindacalismo di base, Parma, VI edizione
Contro la crisi, autogestione!

1 maggio - parma 2013 Corte Barriera Saffi, ore 10.00
Dalle ore 12.00 festa popolare al parco Pellegrini con musica dal vivo, cibo e stand delle genuine autoproduzioni con i produttori della Mercatiniera

  

 

 Video:

 

Intervento di Katia Torri

Leggi tutto...
 
25 aprile 2013 PARTIGIANI IN OGNI QUARTIERE

Da piazzale Loreto a Crescenzago si attraversano luoghi, realtà e situazioni tra le più disparate, cariche di quotidianità ma anche di vita, di cultura, così come di contraddizioni e di conflitti. Stiamo parlando di via Padova, una zona popolare, multiculturale e ricca di associazioni; un quartiere che, grazie alla partecipazione attiva dei suoi abitanti, in questi anni ha saputo respingere al mittente ogni tentativo di strumentalizzazione della questione “sicurezza” in senso razzista, dal coprifuoco alla militarizzazione del territorio.
Proprio perché convinti che la miglior forma di opposizione al fascismo e razzismo sia la socialità vissuta in strada, il confronto tra culture differenti e l’affrontare i problemi insieme, come è stato fatto in via Padova in questi anni, abbiamo deciso di portare qui il percorso di Partigiani in ogni quartiere. In un contesto sociale e politico come quello che stiamo vivendo e in un quartiere dove si affacciano ben tre sedi neofasciste (Forza nuova, Lealtà e azione e Centro identitario) ci sembra infatti importante riproporre i valori delle solidarietà tra le persone e tra i popoli, dell’accoglienza e della Resistenza.
Il 25 aprile, saremo all’anfiteatro della Martesana, in via Agordat, con una grande kermesse artistico-musicale, dove, oltre alla presenza di musicisti e teatranti che condividono i nostri valori di antifascismo e di libertà, avremo interventi politici delle lotte passate e presenti.

 


L’antifascimo in piazza
Chiudere le sedi nazifasciste, aprire spazi di libertà!
il 25 aprile arriva @via Padova
via Agordat, anfiteatro Martesana
MM1 Turro, bus 56
Guarda la locandina e il programma!

http://poq.noblogs.org/

Leggi tutto...
 
25 aprile SEMPRE!

Massenzatico (RE), 25 aprile 2013
Circolo Arci Cucine del Popolo, via Beethoven 78/e


Mani25aPRILE2013_web25 aprile sempre! è lo slogan della Iª edizione della festa della Liberazione che si svolgerà a Massenzatico, in provincia di Reggio Emilia, dove nel 1893 nacque prima Casa del Popolo italiana voluta da Camillo Prampolini.

Organizzato dal Circolo "Cucine del Popolo", il 68° anniversario della fine della guerra e della dittatura fascista si caratterizzerà per un ricco programma, dove agli spazi di musica e intrattenimento si affiancheranno momenti di memoria e confronto storico.

Il 25 aprile a Massenzatico, nello spirito degli organizzatori, si propone infatti di riportare al centro della giornata le vicende storiche del primo antifascismo, quello degli Arditi del Popolo, il quale si afferma e diffonde fin dal 1919, e che anche nella provincia reggiana ha lasciato un segno indelebile, che ritroveremo in salute all'indomani dell'8 settembre '43.

La Casa del Popolo di questo paesino rappresentò, fin dalla sua nascita, un esempio di società più giusta, orizzontale e solidarista, e da qui la volontà del Circolo"Cucine del Popolo"di ripercorrere assieme la storia comune partendo proprio dalla giornata che, per tradizione, incarna i valori di libertà, accoglienza e solidarietà.

Leggi tutto...
 
Savona: Ribelli senza congedo

ribellisavona


La sezione USI-AIT di Savona ed il Gruppo Anarchico "Pietro Gori" - FAI Savona comunicano che 


Sabato 20 aprile 2013 alle ore 17,00 presso la S.M.S. FORNACI Giardino Serenella Corso V. Veneto 73r - Savona 

- Marco Rossi presenterà il libro: "RIBELLI SENZA CONGEDO. Rivolte partigiane dopo la Liberazione (1945 - 1947)" ed. Zero in condotta.

 
<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 27 28 29 30 Succ. > Fine >>

Pagina 28 di 31

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe