Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Appuntamenti
Appuntamenti
Festa USI-AIT

Ecco il programma della due giorni USI-AIT che si svolgerà a Fano, venerdì 26 e sabato 27 agosto.

 

Venerdi 26 agosto


Presso lo spazio sociale Grizzly
(Quello dello scorso anno)

Leggi tutto...
 
Da La Spezia alla Spagna

La rivoluzione spagnola (1936-1939) cosa ha da dire oggi e per il futuro? Di questo fatto storico, di cui furono protagonisti vari spezzini sindacalisti libertari di Usi- Ait, come Angelo Bruschi e Tintino Rasi di Arcola, discuteremo venerdì 29 luglio a partire dalle 20.30 nella sede di Usi La Spezia e territorio in Via Gramsci 131 a Spezia.

Per parlare di ieri, oggi e soprattutto domani ci troveremo tra marxisti, anarchici, sindacalisti libertari, con tutte le persone che hanno a cuore la giustizia sociale e l’autonomia delle persone, due cardini che orientarono i movimenti di emancipazione in Spagna e non hanno perso niente della loro validità, oggi e per il futuro.

Leggi tutto...
 
In Messico l'educazione non è gratuita
Si paga con la vita e la libertà!

 

MANIFESTAZIONE DI PROTESTA SOTTO IL CONSOLATO MESSICANO A MILANO

Come preannunciato martedì 28 giugno si è svolta una manifestazione di protesta sotto il Consolato Messicano. Mentre sopraggiungeva il drappello del Presidio in solidarietà con i sette operai della Marcegaglia che avevano concluso la loro vertenza in Prefettura, sotto le colonne del Consolato si stendeva uno striscione con la scritta: “In Messico l’educazione non è gratuita, si paga con la vita e la libertà”. La strada veniva interrotta durante la manifestazione di protesta. Un compagno leggeva al megafono il comunicato con cui era stata indetta la manifestazione di protesta, mentre una delegazione saliva per incontrarsi con i rappresentanti del governo messicano e consegnare la stessa comunicazione di protesta.

Leggi tutto...
 
Report fotografico

Milano. Presidio solidale – davanti al consolato messicano – con la lotta dei maestri della CNTE in Messico

Nuova immagine

 

mexico

Leggi tutto...
 
Il Messico continua a bruciare

Lo stato messicano, corrotto in tutti i suoi livelli, colluso con la malavita al punto da essere tutt’uno con essa, continua a uccidere i suoi abitanti. In queste settimane una sanguinosa repressione si è abbattuta contro gli educatori, gli studenti e la società civile in lotta contro il progetto di privatizzazione dell’istruzione e di sottrazione dei diritti dei lavoratori: i morti sono già più di dieci, numerosi i desaparecidos, gli arrestati e i feriti gravi, e il bilancio non si può mai considerare definitivo. Migliaia di poliziotti sono stati sguinzagliati a Oaxaca, ripetendo i massacri di dieci anni fa, ripetendo gli altri orrori per cui continua a non esserci giustizia, come nel caso più noto degli studenti di Ayotzinapa.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 10 di 30

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe