Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Sanità Toscana
Toscana
Sindacalisti o agenti assicurativi?

Pubblicità Assicurativa e Malasanita

Assisto in questo periodo ad una campagna di condizionamenti e di spavento, sia a lavoro e sia sui social network, da parte dei grandi sIndacati e dei sindacati di categoria sulla questione Assicurativa da stipulare da parte degli operatori sanitari, soprattutto per la categoria degli infermieri. Strano che questi sindacati invece di lottare contro i turni massacranti, contro i salti di riposo dopo un turno notturno, o contro quegli infermieri diurnisti che lavorano anche 8 giorni di fila saltando l'unico riposo che hanno a disposizione nella settimana lavorativa.

Leggi tutto...
 
NO ALLE AGENZIE INTERINALI.

Negli ultimi anni assistiamo da parte del governo e delle regioni ad un drastico taglio alla sanità pubblica fatto dall’abolizione degli ospedali piccoli, tagli dastrici dei posti letto, turn over bloccato da anni ed negli enti essenziali mancano circa 60.000-70.000 tra infermieri e oss. Negli ultimi anni assistiamo una forte presenza di lavoratori delle agenzie interinali a colmare il personale mancante degli enti del SSN o SSR.

Leggi tutto...
 
Comitato Sanità Versilia storica

Stamattina a Seravezza alle ore 9.00, il comitato sanità storica Versilia, ha promosso un presidio fuori all’ex Pio Campana, per lamentare i tagli messi in atto dalla ASL 12 Nord ovest.

Leggi tutto...
 
Chiusa la Vertenza al Cottolengo di Pisa

Comunicato finale

Dopo cinque mesi di lotta che ci hanno visto impegnati su vari fronti di mobilitazione a sostegno della vertenza presso il Cottolengo di Pisa, la segreteria nazionale sanità e USI sanità Pisa congiuntamente, al termine della prima fase legale comunicano la chiusura definitiva della vertenza contro la Coopertiva Quadrifoglio 2.

Leggi tutto...
 
Il diritto alla salute non si compra!

LA SALUTE NON E’ PROFITTO

 

Quello a cui stiamo assistendo in ambito sanitario è un qualcosa di diabolico e perverso. Che per il capitale, la medicina e la salute dei cittadini stia diventando sempre di più uno strumento di profitto è ormai palese ed evidente. Ogni cittadino deve perciò avere la consapevolezza che Il profitto quindi sarà di conseguenza prioritario rispetto a quello dell’utenza. I tagli effettuati in questi anni con i vari provvedimenti governativi e attraverso la conferma del blocco delle assunzioni stanno facendo pagare i costi della crisi sempre di più alle fasce più deboli della popolazione e ai lavoratori. Le politiche perseguite dai vari governi e dalle istituzioni hanno un obiettivo chiaro: vendere la nostra salute privatizzandola. Per questo motivo il servizio pubblico si riduce in maniera sempre più drastica togliendo risorse umane e finanziamenti necessari per il suo buon funzionamento.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 6

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe