Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home Sanità

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

Sanità
Successo dello sciopero regionale della Sanità

Come preannunciato si è svolto lo sciopero regionale lombardo nella giornata dell’8 maggio promosso da tutte le sigle del sindacalismo di base presente nel settore. L’obbiettivo dello sciopero è la solidarietà alla lotta del San Raffaele, contro i licenziamenti, e a sostegno di tutte le varie vertenze nel settore, sotto pesante attacco, rivendicando un contratto unico, sia per il settore pubblico che privato.

Leggi tutto...
 
Indizione dello sciopero regionale della Sanità in Lombardia

 

x lo sciopero dell8 maggio

 
Comunicato Stampa indizione sciopero regionale sanità

comunicato stampa miniLa Sanità pubblica e privata e tutto il settore dell’Assistenza in Lombardia sono sotto la scure dei tagli e questo sta producendo gravi problemi ai lavoratori e riduce progressivamente la qualità delle prestazioni di cura e di assistenza a danno dei cittadini.
Sanità pubblica e privata sono diventate facce di un’unica medaglia, con il solo obiettivo di ridurre i costi e di massimizzare i profitti, a prescindere dalle ricadute sociali che questa scelta può determinare. Tagli di posti letto, chiusure di reparti ospedalieri e di servizi territoriali, riduzione dei livelli essenziali di assistenza, tagli agli approvvigionamenti di beni e servizi. Sono questi gli elementi comuni a tutte le Aziende ospedaliere pubbliche e private, alle Residenze Sanitarie Assistenziali e alle Aziende di Servizi alla Persona.

Per questi motivi l'8 di Maggio Usi-Sanità indice uno sciopero regionale della sanità pubblica e privata, dell'intero settore dell'assistenza e delle cooperative sociali collegate. Lo stesso giorno a Milano si terrà una manifestazione con concentramento e partenza alle ore 09.30 a Piazzale Loreto.

Si allega il relativo comunicato stampa.

 
Non si smentiscono mai

Il trio concertativo non si smentisce mai!non si smentiscono mai mini

 

Ecco il volantino che in data odierna, verrà distribuito dal Coordinamento della sanità al presidio all'entrata del San Raffaele dove Cgil, Cisl e Uil avevano preannunciato una loro convocazione, dopo aver distribuito un volantino in cui attaccavano e prendevano le distanze dalla maggioranza delle RSU del San Raffaele. Successivamente essi hanno fatto sapere che spostavano il loro presidio, forse intimoriti dal precipitare degli eventi, davanti alla sede dell' AIOP, cioè l'associazione padronale della sanità.

La RSU del San Raffaele ha nel frattempo convocato i lavoratori fin dalle ore 8 in assemblea generale, aperta anche alle forze sociali esterne.

 


La giornata al San Raffaele di venerdì 19 aprile 2013

Leggi tutto...
 
Agitazioni al San Raffaele in corso, sciopero di solidarietà e di difesa del SSN

licenziamopadronisanpaolo

Questa mattina l'assemblea generale dei lavoratori del San Raffaele, preso atto della manifesta volontà dell'amministrazione della proprietà di procedere con 40 licenziamenti degli annunciati 244 licenziamenti, si è immediatamente trasformata in corteo e in assemblea permanente di lotta originando una serie di agitazioni miranti al blocco amministrativo, sanitario ordinario, e dei pagamenti. Si segnalano presidi di lotta e blocchi all'interno e intorno al perimetro dell'ospedale.

 

LA SEGRETERIA USI SANITA' OSPEDALE SAN PAOLO - SEGRETERIA PROVINCIALE USI SANITA'

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 11 12 13 14 15 16 Succ. > Fine >>

Pagina 14 di 16

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe