Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home USI Educazione
Educazione
7 Ottobre a Firenze

REPORT SU CORTEO STUDENTI MEDI A FIRENZE CON CARICHE DEI CARABINIERI

Venerdì il corteo degli studenti contro la Buona Scuola a Firenze non è stato rituale. Alcune centinaia di studenti medi ha tentato di occupare, durante il percorso, il Galileo una del scuole più grandi e più famose del capoluogo toscano. Quasi immediata la carica dei carabinieri che in due riprese hanno fatto roteare i manganelli rompendo alcune teste di compagni.

Il corteo era partito con circa un migliaio di manifestanti composto dalle variegate e composite realtà degli studenti medi fiorentini. Buona partecipazione di alcune realtà universitarie e una presenza significativa di alcune realtà occupate fiorentine. Ridotta numericamente ma visibile la presenza di anarchici, libertari, USI e Unicobas con bandiere e un volantino a firma del Gruppo Anarchico Azione Diretta e Collettivo Libertario Uroborus dal titolo “Contro la Buona Scuola, contro la gerarchia e lo sfruttamento, per l’autorganizzazione e l’autogestione”.

Nel corteo è stato distribuito anche un volantino del neo-nato Coordinamento di Lotta per una Scuola Libera (CUB, Unicobas, USI Sanità, Polveriera, ecc.), un coordinamento che sta tentando di unire vari pezzi del mondo della scuola (che significa una gran parte della società).

Leggi tutto...
 
Il divide et impera non ci appartiene

Unione Sindacale Italiana Calabria invita i lavoratori e le lavoratrici della scuola a non cadere nella trappola ordita dalla 107 che è quella di dividere per imperare. Scuole che aprono senza docenti, docenti senza lavoro, docenti che vagano da una parte all’altra del paese senza alcuna certezza, visti i ritardi nelle assegnazioni, concorsi farsa che hanno illuso soprattutto tanti giovani, chiamate dirette da talent show, mortificazione della libertà di insegnamento, professionalità letteralmente buttate al vento, interessi verso la didattica pari allo zero, insomma una scuola allo sbando è quella caratterizzata dalla 107, non vi sono dubbi.

Leggi tutto...
 
Notte "passiva" o incubo reale?

LE EQUIPE EDUCATIVE DEL VARESOTTO E DEL COMASCO A FIANCO DELLA COLLEGA VITTIMADI VIOLENZA SESSUALE IN COMUNITA’ DURANTE IL TURNO DI “NOTTE PASSIVA”

 

Apprendiamo dai giornali locali di una collega, educatrice in una Comunità Minori nel varesotto, vittima, durante il turno notturno, di abusi e violenze da parte di 4 ragazzi ospiti della struttura presso la quale prestava servizio. 

Leggi tutto...
 
Inadempienti ed incapaci

Ovvero: La vergogna del MIUR.


Dopo numerose posticipazioni relative alla data di pubblicazione dei trasferimenti interprovinciali dei docenti di scuola primaria il MIUR non perde occasione di palesare la sua incompetenza. Il 26 migliaia di docenti hanno atteso invano l'esito dei trasferimenti...nulla si è saputo di ufficiale, solo voci di corridoio ma nel frattempo silenzio più assoluto da parte del MIUR, silenzio più assoluto da parte dei sindacati governativi.


Esprimiamo la nostra totale vicinanza ai tanti docenti rimasti da soli ad attendere gli esiti di una mobilità che non si può certo definire indolore.


Questo avvenimento deve però essere un monito, l'ennesimo. Lavoratori e lavoratrici non deleghiamo a nessuno il nostro futuro, autorganizziamoci!

 

Per la Segreteria USI-AIT Educazione

 

Maria Fortino

 
Contro la chiamata diretta: Autorganizzazione!

Il MIUR, a seguito del “fallimento” della trattativa coi sindacati di stato ha recentemente diffuso i criteri relativi alla chiamata diretta dei docenti da parte dei DS. Autentico far west caratterizzato dalla solita improvvisazione che non poggia su nessuna convinzione pedagogica e didattica.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 4 di 15

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe