Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home USI Educazione
Educazione
Sabotare la valutazione

Nelle ultime settimane gli attacchi al DDL “Buona Scuola” si sono moltiplicati ed hanno assunto forme svariate di lotta: dai flash mob all’autorganizzazione, passando per la proclamazione di scioperi di settore. Eppure, al di là della lotta condotta nelle piazze che pure è stata rumorosa e determinata, una manifestazione di dissenso su tutte ha raccolto le ire del Ministro dell’istruzione Giannini, di Matteo Renzi e del sottosegretario Faraone: il boicottaggio delle prove invalsi.

Leggi tutto...
 
Sulla legittimità dello sciopero degli scrutini

Ovvero: tutto quello che i sindacati complici sanno ma che – con la complicità dei media – non vi diranno mai.
Uno dei principali responsabili della deriva autoritaria nella quale sta andando la scuola italiana ha, recentemente, consigliato il suo successore (appartenente al medesimo partito) nonché ideatore del ddl che – nella neolingua renziana – viene definito #buonascuola che – per vincere le resistenze degli insegnanti – è necessario dividere i sindacati: cosa che si sta, puntualmente, verificando.

Leggi tutto...
 
Diciamo NO alla scuola dell'obbedienza













Si moltiplicano – in tutta italia – sanzioni e provvedimenti disciplinari a carico di studentesse e studenti che – con modalità diverse – hanno invalidato/boicottato le prove INVALS. Sanzioni comminate - in molti casi -  in totale disprezzo dello Statuto delle studentesse e degli studenti che impone esplicitamente all’amministrazione scolastica la garanzia del diritto alla difesa prima di comminare qualsivoglia tipologia di sanzioni disciplinari. Nell’esprimere loro piena e completa solidarietà ribadiamo il nostro NO ad una scuola che educa all’obbedienza – cieca e assoluta – ai diktat del Capo … di istituto. redazione

Leggi tutto...
 
Dietro la lavagna di Renzi

A seguito dei numerosi attacchi alla riforma “La Buona Scuola” portati avanti da studenti e docenti, il Presidente del Consiglio Renzi non ha trovato di meglio da fare, se non allestire l’ennesimo show televisivo in cui lui, e non il Ministro dell’Istruzione Giannini, spiega, in uno scenario precostruito, i fini e gli obiettivi del suo governo in materia di istruzione.

Leggi tutto...
 
#Buonascuola: Cosenza dice NO!

19.5.15 Cosenza. Circa cinquanta fra docenti, precari e di ruolo e studenti hanno dato vita a un flash mob sotto la sede del PD di Viale Trieste.


Si è scelto di palesare al principale artefice della futura ecatombe della scuola italiana il nostro più assoluto dissenso e contrarietà rispetto al DDL buona scuola. Il Partito Democratico è il partito di governo e non può sottrarsi alle sue responsabilità:

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 13

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe