Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  

 

logo

 

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
Ancora tagli alla spesa sanitaria nazionale

Accordo siglato tra stato e regioni per la ripartizione dei tagli al fondo salute


Intesa raggiunta come era prevedibile con le regioni per la ripartizione dei tagli al fondo salute.
Il governo e le regioni continuano a tagliare ed a smantellare la sanità pubblica. Ad annunciarlo è lo stesso ministro della Sanità Beatrice Lorenzin al termine della Conferenza Stato Regioni. L’ammontare dei tagli su cui è stato trovato l’accordo è pari a 2,35 miliardi di euro. Tra le proposte emendative delle Regioni ne è stata accolta una che prevede di rivedere l’aggiornamento del Patto e su questo aspetto specifico verrà attivato un tavolo di verifica e monitoraggio.

Leggi tutto...
 
Nè valutati né valutatori!

Ieri ci siamo recati sotto la sede del Liceo Classico “B. Telesio” di Cosenza per protestare contro i provvedimenti disciplinari voluti dal Dirigente Scolastico, Ing. Antonio Iaconianni, nei confronti di alcuni studenti che hanno deciso di boicottare o sabotare le prove Invalsi.

Leggi tutto...
 
Carrara: "lotta di classe" al contrario ...

La lotta di classe negli enti pubblici va dall’alto verso il basso, è praticata dai dirigenti contro i dipendenti. Prendete gli stipendi pagati in un comune, compresi i fondi decentrati contrattati in ciascun ente, e vedrete che la maggior parte delle risorse economiche se le accaparrano i dirigenti e la gerarchia intermedia nominata dai dirigenti.

Leggi tutto...
 
Milano: in piazza contro EXPO 2015

Si è svolto nella giornata del 1° luglio, a Milano in piazza Cordusio, dalle 17,30 un presidio di protesta verso l’Expo, organizzato dalla Rete Attitudine No Expo (un coordinamento di aree sociali antagoniste e di sindacati di base).

Leggi tutto...
 
RAV: cosa nasconde questo acronimo?

Venerdì passato, in un pomeriggio incandescente, in tutti i sensi, si è tenuto il collegio dei docenti dell’Istituto alberghiero di Seravezza e Viareggio (Lu). Il punto fondamentale era quello relativo alla formazione del comitato di autovalutazione, vero e proprio strumento di divisione tra i lavoratori, che verranno classificati in fasce con retribuzioni diverse e di autovalutazione della scuola in un’orgia di oggettivazione, che dovrebbe preludere ad una classificazione delle diverse scuole, che in base a punteggi astratti, riceverebbero finanziamenti da parte dello stato per attivare ‘progetti’, per fare progetti, partorendo così una burocrazia autoreferenziale e stracciona che dividerà ancora di più i lavoratori. Malgrado il preside, anzi di dirigente scolastico, abbia insistito sull’obbligatorietà dell’istituzione di questa commissione, il collegio dei docenti l’ha bocciata con 80 voti contrari ed appena 11 favorevoli. Notevole lo scorno del dirigente scolastico. Vi mando in allegato le motivazioni, con tanto di riferimenti legislativi che un compagno ha espresso. L.M.

Leggi tutto...
 
Sanità: a proposito del cambio divisa

IL CAMBIO DIVISA E’ E VA CONSIDERATO ORARIO DI LAVORO!



Ci sono sentenze e provvedimenti emanati da vari tribunali in Italia che aprono una strada per l’affermazione di diritti elementari, come quello di vedersi retribuito per intero il tempo-lavoro, quindi anche quello necessario - a inizio turno - a spogliarsi per indossare la divisa e a fine turno a togliersela per mettersi gli abiti personali.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 6 di 61

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe