Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion

L'immagine può contenere: 1 persona


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
Contratto metalmeccanici: il peggiore in assoluto

Il recente contratto dei metalmeccanici sottoscritto da Fim-Fiom-Uilm e Federmeccanica ha sicuramente il primato di essere uno dei peggiori sottoscritti ultimamente. E’ stato definito un contratto di “svolta”: una svolta tutta nell’interesse dell’associazione padronale che si è assicurata l’aumento dello sfruttamento, dei profitti, la riduzione dei costi, con sostanziosi sgravi fiscali e miseri salari. Il peggior contratto sotto tutti i punti di vista: salariale, orario settimanale, sicurezza sul lavoro, diritti.

Leggi tutto...
 
A Pisa la Cooperativa Quadrifoglio licenzia i dipendenti

Riscontro Comunicato stampa

A tutti gli organi di stampa
A tutti i lavoratori del Cottolengo di Pisa
A tutti i Cittadini di Pisa


A Pisa la Cooperativa Quadrifoglio licenzia i dipendenti

Sapevamo molto bene purtroppo che a seguito del cambio di appalto avvenuto al Cottolengo la Cooperativa entrante avrebbe modificato i rapporti e l’organizzazione del lavoro. Sapevamo molto bene che le condizioni sarebbero peggiorate per i lavoratori e che conseguentemente avrebbero avuto ricadute direttamente sugli ospiti della struttura.

Leggi tutto...
 
Presidio antifascista

A Modena il 14 gennaio. Appuntamento alle ore 12.00 presso la sede USI-AIT di Modena in via del Tirassegno 7 quartiere Sacca.


ANTIFASCISMO ANTIAUTORITARIO NELLA TERRA DEI RIBELLI

 

Come Spazio Sociale Libera e sezione modenese dell'USI-AIT esprimiamo proccupazione e disappunto riguardo l'imminente apertura a Modena del circolo neofascista “terra dei padri”, la cui inaugurazione è prevista per sabato 14 gennaio 2017.

 

Questo circolo, che si definisce uno spazio culturale e apartitico, sarà in realtà una vera e propria sede unitaria dell'estrema destra modenese.

 

Un luogo che, se riuscisse ad aprire, riuscirebbe a riunire soggetti che fanno riferimento a Forza Nuova, Casapound, Hammerskins e altre realtà neofasciste e neonaziste.

Leggi tutto...
 
Nessun essere umano è illegale!

I MISERABILI RIAPRONO I CPT

Nei giorni precedenti alla fine dell’anno il nostro Paese ha fatto un salto indietro di circa vent’anni nell’ambito dell’esercizio delle libertà individuali e del rispetto dei diritti umani, vent’anni di leggi d’emergenza che ogni volta materializzavano le pulsioni profondamente superficiali di un paese che non è più in grado di prendere in mano la propria vicenda e condurla verso un nuovo umanesimo necessario.

Più di vent’anni fa la legge dell’allora governo “progressista”, nominata Turco/Napolitano, come le menti sadiche che l’hanno pensata, tentava per la prima volta di normare il fenomeno dello spostamento di esseri umani da uno stato all’altro, inserendo per la prima volta dopo il ventennio fascista meccanismi repressivi e strutture di custodia che con il tempo si sono rivelate vere e proprie carceri razziali, in deroga ai trattati internazionali e alla Costituzione.

Leggi tutto...
 
Ancona: 11 gennaio ore 10

Mercoledì 11 gennaio al tribunale di Ancona si svolgerà il processo di Nicola contro cooperativa Dinamica e comune Senigallia.

Si tratterà di un’udienza importante, speriamo conclusiva e che vada a sentenza. Saranno interrogati i testimoni sia della difesa che dell’accusa.

Importante esserci, con una presenza solidale e di condivisione di una lotta.

Nicola e l’USI non mollano!

Ore 10,00 al tribunale.

 
Ciclo di incontri ...

… sulla educazione libertaria.

 

Sono da oggi visibili nel sito della Biblioteca Libertaria “Armando Borghi” (nella nuova sezione “Video”) le videoregistrazioni complete delle 3 conferenze organizzate dalla Blab nel Teatrino del Vecchio Mercato a Castel Bolognese, nell’ambito del ciclo di incontri “Vaso, creta o fiore? Educare alla libertà” (ottobre-dicembre 2016). Il ciclo è stato organizzato in collaborazione con l’Assemblea degli Anarchici Imolesi e con la Biblioteca comunale “Luigi Dal Pane” di Castel Bolognese

Si tratta delle seguenti conferenze:

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 110

Firenze

Milano

Modena

Parma

Reggio Emilia

Santarcangelo di Romagna

Trieste


 

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina


 

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe