Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  

 

logo

 

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
DDL scuola: non sarà la “fiducia” a fermare la protesta

Il vile atto di Renzi che chiede la fiducia per far approvare il DDL scuola dimostra che, con tutta probabilità, dietro i proclami, le smentite e la propaganda renziana, si nascondono interessi forti che vogliono mettere le mani sulla scuola.

Leggi tutto...
 
EXPOlizia 2015: al via le liste di proscrizione


 

Nonostante la cappa di silenzio che ormai circonda tutto quello che riguarda in negativo Expo 2015 grazie allecompiacenze servili di gran parte dei mass media, la grave vicenda che ha riguardato oltre 600 lavoratrici e lavoratori sta finalmente diventando di dominio pubblico.

 

Da sempre, come USI-AIT, abbiamo denunciato e contrastato il modello di relazioni di lavoro che Expo 2015 portava con sé. Con la complicità e l’assenso dei sindacati di Stato confederali, si sono applicati contratti di lavoro indecenti aventi norme e retribuzioni salariali di molto al di sotto degli stessi standard di settore. Nonostante questo, dopo un estenuante e lunghissimo iter di selezione ad opera dell’agenzia di caporalato interinale MainPower e Expo s.p.a., a chi veniva garantita questa occupazione lavorativa a termine, è stata recapitata la notizia di avvenuto licenziamento per l’impossibilità di accedere ai siti espositivi con normale pass d’ingresso.

Leggi tutto...
 
Accordo "porcata": c'è chi dice NO!

L’USI-AIT ribadisce il proprio NO al testo unico sulla rappresentanza.

 

L’Unione Sindacale Italiana è un sindacato d’azione diretta, assembleare, orizzontale e federalista.


In questi anni i lavoratori e le lavoratrici che aderiscono alla nostra Organizzazione, se lo ritenevano momentaneamente necessario, hanno potuto decidere di partecipare alle RSU, con la consapevolezza però che la RSU, come è stata concepita, può essere un alimentatore di delega, perciò da usare come uno strumento utile in un momento e una situazione data.

Leggi tutto...
 
Presidio a Senigallia

PRESIDIO IN PIAZZA

PER L'ASSUNZIONE DEI DUE LAVORATORI CIMITERIALI LICENZIATI A SENIGALLIA !!!


sabato 20 giugno l'USI Marche scende in piazza a Senigallia con un presidio per la riassunzione dei due lavoratori USI cimiteriali licenziati.
Dalle ore 10,30 siamo in piazza Roma, al centro di Senigallia.

Nella foto, lavoratori e sindacalisti dell'USI occupano il palco dell'autoditorium San Rocco

Leggi tutto...
 
ANCONA: PROCESSIAMO IL P.D.

In una fredda mattina del febbraio 2014 un’imponente “armata” composta da alcune centinaia di poliziotti di vari corpi circonda e blocca un intero quartiere popolare di Ancona dando poi l’assalto all’ex scuola occupata di via Ragusa dove da prima di natale, col nome di “Casa de Nialtri” è in atto un’esperienza nuova e unica per il territorio locale e forze anche nazionale. Senza tetto e immigrati provenienti da tutte le parte del mondo, insieme a un gruppo di solidali (con forte presenza anarchica ed anarcosindacalista), tentano di dar vita a un percorso di convivenza e di autogestione ridando forza e dignità a quelli che sono considerati gli ultimi della terra. Attorno si è sviluppata una rete di solidarietà regionale con arrivi continui di cibo, vestiti, mobili, medicinali, ecc.

Leggi tutto...
 
Koper, Slovenia


Lavoratori del porto in festa

Sabato 6 giugno si è svolta, nei dintorni di Koper (Slovenia), l’annuale festa del più forte sindacato dei portuali di Koper, lo SZPD (Sindikat Žerjavistov Pomorskih Dejavnosti).


La festa si è sviluppata lungo tutta la giornata, dalla tarda mattinata fino all’alba del giorno dopo, e ha visto la partecipazione di centinaia di persone. Oltre ai portuali sloveni e alle loro famiglie, erano presenti lavoratori del porto da tutta Europa, intervenuti per i forti legami di solidarietà stretti negli anni e per gli obiettivi comuni.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 7 di 61

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe