Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


 

Solidarietà Autogestita

ldc131

 


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home

Nessun testo alternativo automatico disponibile.

La truffa del contributo "volontario" ...

... secondo USI-Lel.


A segnalarlo è Luca Albertosi di Usi Lel che fa notare come sia frequente nei servizi pubblici l’imposizione di pagamenti per servizi che dovrebbero essere gratuiti. L’esempio eclatante secondo Albertosi è quello del contributo scolastico definito obbligatorio che tuttavia di obbligatorio contiene solo il costo dell’assicurazione. “In questo fine novembre arriva un altro piccolo balzello per le famiglie – segnala Albertosi – che, in generale, sono sempre più impoverite: è il contributo di dodici euro da allegare alla domanda di maturità. E’obbligatorio? Sul modulo di domanda non è indicata la norma che rende il versamento obbligatorio.

Leggi tutto...
 
Elogio del dissenso

Il cantiere navale a Marina di Carrara è terreno di conflitto. A fasi a bassa intensità segue lo scontro frontale. Come nelle scorse settimane dopo il licenziamento di tre operai e la lotta per il reintegro. La lotta porta ad un accordo, con un ruolo centrale della Cgil, che scontenta i lavoratori del cantiere, per lo meno la parte di loro che ha firmato un volantino critico con ampia eco nell’opinione pubblica.

Leggi tutto...
 
Adesivi autoprodotti

Proponiamo due adesivi autoprodotti e distribuiti da USI-AIT Siena.













Leggi tutto...
 
Riapertura Caffé Esperanto

Riscontro stampa.

 

 
Milano: Presidio davanti al consolato argentino

Sabato 25 novembre si è svolto a Milano nel primo pomeriggio un presidio davanti al Consolato Argentino per protestare contro l’assassinio di Santiago Maldonado, militante libertario di 28 anni impegnato a sostenere la lotta del popolo Mapuche, per esigere la liberazione di Facundo Huala, mapuche incarcerato da diversi mesi, assieme ad altri suoi compagni, colpevoli di rivendicare la restituzione delle terre rubate al loro popolo.

 

Molto consistente era il dispiegamento delle forze di polizia e della Digos a difesa del Consolato.

Leggi tutto...
 
Inaugurazione Caffé Esperanto

Monfalcone: rinasce dopo quasi un secolo il Caffè Esperanto

2 dicembre 2017 ore 17.30


A fine giugno 1920 si costituì a Monfalcone, con buon numero di aderenti, il Circolo Libertario di Coltura che prese il nome di Caffè Esperanto.
A distanza di quasi un secolo il clima è simile a quello di quel primo dopoguerra: crisi economica, politiche securitarie, disgregazione sociale, intolleranza diffusa.
In questa cornice allarmante però c’è un segno di speranza infatti, dopo quasi un secolo, rinasce a Monfalcone il Caffè Esperanto.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 9 di 134

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe