Scarica e leggi LOTTA di CLASSE in formato PDF

N° 132

ldc131

 


  DeliverUnion


 

 

logo

 

USI antimilitarista

Lavoratori "appaltati"

 

 

http://www.cnt.es/sites/all/themes/cenete/logo.png

http://www.fau.org/box_left/leftbox_030207181443/box_bild

Volumi Centenario USI

IL LIBRO LE FIGURE STORICHE DELL'UNIONE SINDACALE ITALIANA

libroUSI 1

ALMANACCO DI "GUERRA DI CLASSE" 1912-2012

cover Libro USI2clicca sulle immagini per ingrandirle

LEGGI QUI PER ALTRE INFO

Home
Si consolida la presenza dell’USI alla Leroy Merlin di Carugate

leroycarugateL’avventura della presenza dell’USI nei grandi magazzini/vendita della Leroy Marlen di Carugate (Milano) è iniziata non molto tempo fa, quando un nostro compagno si è attivato aprendo l’iscrizione al nostro sindacato. Dopo qualche tempo si era raggiunto la quotata di circa 7 iscritti. L’USI ha comunicato all’azienda il nominativo del rappresentante designato come RSA senza ottenere risposta. Due mesi dopo accadeva che l’azienda decideva, senza alcuna consultazione con le parti sindacali, di modificare l’orario dei turni. Il nostro rappresentante RSA si rifiutava di adeguarsi all’imposizione e, attenendosi alla turnazione attiva in precedenza, si rifiutava di allontanarsi dal posto di lavoro e di uscire dall’azienda. Viene richiesto l’intervento dei carabinieri, da parte della direzione, per accompagnare il nostro compagno fuori dai cancelli aziendali. Sono seguiti comunicati di protesta da parte dell’USI, organizzando tre presidi e volantinaggi davanti all’azienda, trovando particolare riscontro sia da parte dei lavoratori e lavoratrici dipendenti che da parte della clientela.

Leggi tutto...
 
POUPEES ELECTRIQUES - UNIONE SINDACALE ITALIANA

100 ANNI D'AZIONE DIRETTA

UNIONE SINDACALE ITALIANA 1912-2012

filmato di POUPEES ELECTRIQUES

Leggi tutto...
 
UNO SGOMBERO INFAME

Sabato 16, dale 16 alle 19 Presidio in Piazza S. Agostino angolo Berengario.
Sabato 16 ore 21, Libera Officina, incontro sulla 3 giorni dell'Autogestione e Autoproduzione di metà maggio.
Sabato 16 ore 23, Libera Officina Matteo Borghi Dj.

Sabato 23 alle ore 16 CORTEO per le vie del centro di Modena.

Dopo lo sgombero dello Stella Nera continua la nostra determinazione per arrivare ad un nuovo spazio occupato.
Stella Nera, Libera, USI Modena.

Leggi tutto...
 
GIORNO DI LUTTO PER I LAVORATORI DI CAREGGI

Comunicato


HANNO VENDUTO I LAVORATORI


FIRMATO L’ACCORDO SUL NUOVO ORARIO E SULLA PROGRAMMAZIONE DELLE FERIE


GIORNO DI LUTTO PER I LAVORATORI DI CAREGGI


Il giorno 13 marzo, al termine di un acceso incontro con la delegazione trattante della AOU Careggi, le organizzazioni sindacali CGIL, CISL e USB e la direzione aziendale hanno firmato il nuovo turno di lavoro del personale turnista contravvenendo alle garanzie citate nel CCNL sanità rispetto alle ferie e al riposo settimanale.

Le OO.SS FIALS, UIL, COBAS e USI- AIT hanno vivacemente contestato il contenuto dell’accordo rifiutando di siglarlo, forti del mandato espresso dai lavoratori turnisti infermieri, personale tecnico e dell’assistenza in ripetuti scioperi e presidi di fronte alla direzione generale che hanno contraddistinto i mesi scorsi.

Leggi tutto...
 
Dal fronte del San Raffaele

riapriamoNUOVA CONSULTAZIONE ?
SÌ, MA SOLO DOPO UN ACCORDO NEGOZIATO.


A differenza dell’Amministratore Delegato, che con una comunicazione del 21-02-13 afferma che nessuna trattativa può essere riaperta, noi in direzione ostinata e contraria, richiediamo un nuovo tavolo negoziale al fine di scongiurare i licenziamenti e salvaguardare le condizioni di lavoro.
Abbiamo chiesto al prefetto un intervento finalizzato a congelare i licenziamenti in attesa della formazione del nuovo governo regionale. Ci è ritornata una ipotesi di accordo che, pur contenendo una novità importante ricalca la stessa bozza respinta dai lavoratori tramite referendum e presenta ancora numerose criticità:
1) nessuna garanzia contro la precarizzazione (esternalizzazioni) di rapporti di lavoro,
2) troppi sacrifici sulle spalle dei lavoratori che vanno a toccare anche voci del contratto nazionale senza la certezza di vederne la fine,
3) nessun piano di rilancio.

Leggi tutto...
 
RABBIA E SOLIDARIETA’ PER LO SGOMBERO DI “STELLA NERA” A MODENA

sol.stellanera

Molto vigliaccamente il potere istituzionale ha aspettato la calma piatta del dopo elezioni per sferrare l’assalto al centro autogestito “Stella Nera” di Modena, per non dare troppo scandalo e per non allontanare ulteriormente i fuggiaschi, sempre più numerosi, dalle urne elettorali.


La persecuzione del potere continua la sua guerra contro chiunque osi minacciare privilegi intoccabili e vuole invertire il disordine delle cose con la riappropriazione di spazi autogestiti.

Leggi tutto...
 
<< Inizio < Prec. 101 102 103 104 105 106 107 108 109 110 Succ. > Fine >>

Pagina 103 di 116

Scarica l'app dell'AGENDA ROSSONERA 2017

http://www.agendarossonera.org/

copertina

USI: metodo e azione anarcosindacalista

Pagina Facebook


 

Pagina Lotta di Classe